Questo blog...

...potrebbe sembrare un blog di cucina...in parte lo è, ma in verità è un blog su di me. Si perchè per me raccontarvi queste ricette è come raccontare me stessa, i ricordi che i profumi della cucina mi evocano. Si perchè per me inventare, sperimentare, è partire dalle cose che ho visto fare per anni, sin da piccola, alle cuoche della famiglia...la mamma, le nonne e le zie...e modificare questo, aumentare qua, e diminuire là.

giovedì 19 dicembre 2013

Crema di ricotta e gelatina di melagrana


Bene bene, siamo arrivati a giovedì. Non è una bella notizia? altri due giorni e poi...weekend ^_^ 

Dopo il cappuccino salato dello scorso post, oggi vi propongo un bicchierino dolce. Dai vostri commenti mi sono resa conto che effettivamente anche il cappuccino di zucca si potrebbe declinare in versione dolce abbinando a una crema di ricotta e zucchero. In effetti non ci avevo pensato. Credo che sperimenterò presto.
Questi bicchierini invece sono nati nella mia mente proprio così, in versione dolce. Un dolcetto semplice e davvero velocissimo da fare a patto che si abbia già a disposizione la gelatina di melagrana. In questo periodo il mio garage si riempie di melagrane, il piccolo alberello di mio zio è mooooolto prolifico e una delle cose che preparo è la gelatina. In effetti ci vuole un po' di pazienza, sgranare le melagrane, spremerle con il passa verdure e cuocere il succo. Ma ne vale veramente la pena. Per tutti i dettagli potete andare qui. In alternativa secondo me si potrebbe provare con una confettura di mirtilli, preferibilmente cremosa e senza semi.
Ed ecco in pochissimi minuti un dolcetto goloso e leggero. Per una versione ancora più light si potrebbe sostituire la ricotta di bufala con ricotta vaccina e lo yogurt greco con uno bianco light (il mio preferito è il vipiteno e non sto facendo pubblicità). Io l'ho trovato ottimo come chiusura di un pasto "importante" grazie al suo gusto leggero e un pochino acidulo.

Ora scappo, una riunione noiosissima mi aspetta. Ma oramai mancano così pochi giorni alle feste che quasi quasi non mi interessa ^___^


Crema di melagrana e gelatina di melagrane
Ingredienti
ricotta di bufala
yogurt greco
zucchero a velo
biscotti secchi sbriciolati (meglio se integrali)
chicchi di melagrana

Procedimento
Sbriciolare i biscotti e distribuire sul fondo dei bicchierini. Versare un cucchiaio di gelatina di melagrana e riporre in frigo per un'oretta in modo da far rapprendere un po. In caso contrario la crema di ricotta affonderebbe nella gelatina e non si creerebbe l'effetto a strati. Montate con le fruste la ricotta e lo yogurt e un cucchiaino di gelatina di melagrana, e aggiungete lo zucchero. Per le quantità seguite il vostro gusto. Distribuite la crema sulla gelatina e decorate con i chicchi di melagrana.

Stampa il post

28 commenti:

  1. ma che meraviglia questa crema!!! davvero una favola...brava elenuccia e se non ci sentiamo, tanti cari auguri di buon natale!

    RispondiElimina
  2. Sono delicati e incantevoli questi bicchieri tesoro e sarebbero sciccosissimi da portare in tavola nei prossimi gironi...devo farli mi hanno incantata!!Un bacione immensoooooo,
    Imma

    RispondiElimina
  3. Non vedo l'ora arrivi questo week end!

    RispondiElimina
  4. È vero,sgranare le melagrane è una gran noia però questa gelatina...Wow!!

    RispondiElimina
  5. O_O ma che golosa proposta, mi piaceeeeee!^_^

    RispondiElimina
  6. Ele, ma vedi che sei festaiola più di quanto tu creda?^_^ questa, come il cappuccino di zucca, mi piace tantissimo e la salvo tra i "must to"...brava!

    RispondiElimina
  7. che bicchierino elegante! e anche leggero, una bellissima idea.
    Buon fine settimana (manca poco) :-)

    RispondiElimina
  8. Delle foto mi piace piu' la prima, quella dove il bicchiere e' a fuoco: cos'e' scelta stilistica o pura casualita'?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No era voluto. La prima ha a fuoco la ricetta, la seconda l'ingrediente principe

      Elimina
  9. Che delizia questo dolce. Mi piace moltissimo! Ciao.

    RispondiElimina
  10. spettacolare! ma come ti regoli per le proporzioni tra ricotta e yogurt?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verita' vado a gusto, aggiungo ed assaggio. Tanto anche se ne viene un po' di piu' si trova il modo di sfruttarla :-)

      Elimina
  11. Ma che idea strabella! Mi piacciono davvero un sacco questi bicchierini, sai? Sono davvero fotogenici, e immagino anche buonissimi! A me scoccia un po' mangiare il melograno nature, con quei chicchini che mi scappano da tutte le parti..ma così non avrei problemi! :D

    RispondiElimina
  12. E' una vera delizia!!! Bellissima presentazione!!!
    Un abbraccio e felice serata!!!

    RispondiElimina
  13. Che bel dessert light...molto chic ! Bellissima la presentazione !
    Ciao...e Buone Feste!

    RispondiElimina
  14. Ele io sto contando i giorni... tra poco sarà davvero vacanza... a tutti gli effetti... :) questo natale sono proprio serena e ben predisposta... sarò ospite quindi non preparerò nulla ma questi bicchierini sono così golosi e alla portata che credo girerò il link a mamma... lei ama le cose semplici e raffinate e qui ho ritrovato tutto.. oltre che uno splendido gusto:* un abbraccio:**

    RispondiElimina
  15. Elena, io sono quasi agli sgoccioli... lunedì non lo conto nemmeno, perché sarò in ufficio solo di presidio, oggi faccio l'ultimo sforzo... e poi gran festa!
    Bellissimo il tuo bicchierino, anche se non avrò mai la pazienza di sgranare una melograna, quindi colgo al balzo il tuo consiglio di usare i mirtilli!!!

    RispondiElimina
  16. che meravigliose idee che sto vedendo sul tuo blog! che bello, complimenti! adoro il melograno.. ho ance un albero in giardino da qualche mese e spero che l'anno prossimo facci aqualche frutto :-) ricorderò questa tua ricetta!! un bacio

    RispondiElimina
  17. leggero e goloso...
    Buon Natale!!
    baci

    RispondiElimina
  18. che bella e golosa idea ^_^ Buon Natale carissima, un bacione!!!!

    RispondiElimina
  19. Mi piacciono entrambe le vesioni, quella alla zucca e questa!! Effettivamente spremere i chicchi dei melograni non è simpaticissimo però sono sicura che ne vale la pena, questi bicchierini sono una meraviglia!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  20. Uhhhh amo la melagrana! ...ho ancora ricette dove l'ho usata da postare... Ma niente piú melograni :(
    Segno per i prossimi! Baci

    RispondiElimina
  21. veramente un'ottima idea per terminare un pasto importante, io, ad esempio, sono contro panettone e pandoro, li trovo troppo pesanti dopo aver mangiato di più e questo bicchierino è proprio l'ideale, grazie mille per quest'idea! Baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  22. una gran e ottima ricetta facile da mangiare per tutti durante le feste e dal sapore delizioso

    RispondiElimina
  23. Che bel colore! Un'idea davvero carina! :)
    Complimenti! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  24. bellissimo dolcetto con la melagrana che porta tanta tanta fortuna!
    Auguri di Buone Feste. Claudette

    RispondiElimina
  25. io al posto della gelatina di melagrana ho usato la marmellata di melagrana di Rigoni di asiago.
    E' venuta buonissima!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...