Questo blog...

...potrebbe sembrare un blog di cucina...in parte lo è, ma in verità è un blog su di me. Si perchè per me raccontarvi queste ricette è come raccontare me stessa, i ricordi che i profumi della cucina mi evocano. Si perchè per me inventare, sperimentare, è partire dalle cose che ho visto fare per anni, sin da piccola, alle cuoche della famiglia...la mamma, le nonne e le zie...e modificare questo, aumentare qua, e diminuire là.

lunedì 2 giugno 2014

Biscottini di frutta secca (veg & gluten free)


Ecco qua, oggi è lunedì ma fortunatamente...è FESTA!!!!
Personalmente non amo stare al PC nel weekend (ma va, non ve ne eravate mica accorti che di sabato e domenica non giro mai per blog). Sarà perchè al lavoro passo tutto il giorno davanti a uno schermo, quindi quando posso, cerco di evitare. 

Ma oggi ho fatto un'eccezione alla regola perchè volevo postare questi biscottini che avevo preparato un po' di tempo fa per il contest di Alice "Nel cesto del pic nic". Arrivo sul filo di lana, ma arrivo ^___^

Oramai la mia fissa "svuotadispensa" ha preso il sopravvento, visto che l'estate si avvicina è il caso di far fuori tutti i resti, in questo caso resti di frutta secca di vario tipo, mandorle, pinoli e nocciole. Presa dal raptus "piccolo chimico" ho provato a farci dei biscotti vegano e gluten-free usando una banana schiacciata in sostituzione dell'uovo. E per compattare il tutto ho usato del vinsanto. 
La consistenza è simile a quella dei cantucci, scrocchiarelli ma non eccessivamente duri grazie al lievito. E poi volete mettere, non fanno venire i sensi di colpa quando li mangiate visto che hanno poco zucchero, niente uova, niente burro o olio. 
A me sono piaciuti parecchio, ma io non faccio testo visto che come oramai avrete capito sono mooooolto golosa, quindi dovete provarli per esserne sicuri ;-)

Capisco che in questi giorni di sole la voglia di accendere il forno sia un po' bassina, e magari anche solo l'idea di un thè caldo faccia sudare. Il mio suggerimento è di sforzarvi per il forno (purtroppo la cottura ce vole) e poi di mangiare i biscottini come accompagnamento a una bella coppa di gelato ^___^


Biscottini di frutta secca (veg & gluten free)
Ingredienti
100 g di mandorle
50 g di nocciole
50 g di pinoli
50 g di zucchero
1 banana matura
1 cucchiaino lievito
vin santo (3 cucchiai circa)

Preparazione
Tritate la frutta secca insieme allo zucchero in modo da ridurre tutto a una farina grossolana. Tenete da parte una manciata di pinoli. Mettete tutto in una ciotola, insieme al lievito e alla banana precedentemente schiacciata con una forchetta. Unite il vinsanto e impastate velocemente come se fosse una frolla. Regolatevi con il vinsanto in modo da ottenere un impasto sodo ma non troppo duro. Formate delle palline e mettetele sulla teglia coperta con cartaforno. Cuocete a 170 fino a che non cominciano a dorarsi.


Con questa ricetta partecipo al Contest di Alice "Nel cesto del pic nic"


Stampa il post

29 commenti:

  1. mio stesso mood: biscottiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ^_^ Questi, poi, mi sa che li provo presto...Grande Ele :)

    RispondiElimina
  2. sister che ne diresti se faccio un salto da te per la colazione?
    mi hai salvato la banana dalla fruttiera alla spazzatura :)
    un baciotto, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Tesoro questi li hai pensati proprio per me vero:D?? Li trovo davvero unici, light e poi l'effetto scrocchiarello ma non troppo mi intriga da matti!!Salvo la ricetta e li provo quanto prima!!Felice 2 giugno cara,
    baci,Imma

    RispondiElimina
  4. Perfetti davvero, e sembra proprio che uno tira l'altro ^^

    RispondiElimina
  5. ahahah..il piccolo chimico colpisce ancora e con un'idea davvero stuzzicante, complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. golosi e originali!!!!! da provare!!

    RispondiElimina
  7. a croquer ces biscuits! j'aime beaucoup
    bonne journée

    RispondiElimina
  8. curiossimi per gli ingredienti, me la sono segnata!

    RispondiElimina
  9. devono essere favolosi....se sono scrocchiarelli poi...
    ...si mi piacciono decisamente, li segno!!!!!

    RispondiElimina
  10. LIndos e com muito bom aspecto.

    beijos

    RispondiElimina
  11. Tesoro grazie e stragrazie per aver regalato al mio cestino questi deliziosi biscottini!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  12. Io inizio tutte le mie giornate con un tè caldo e accendo il forno anche ad agosto... penserai che sono freddolosa o che sono dolci-dipendente... entrambe le cose... :D Nel cesto del pic nic forse i biscotti per me avrebbero la precedenza anche sulle torte rustiche, ehehe!
    Buona settimana, dai che oggi ci siamo rilassate... dovrebbero capitare più spesso questi lunedi festivi... :-)

    RispondiElimina
  13. Beh, anche d'estate non riusciamo ad esimerci dal bere una fumante tazza di tea caldo e mangiare torte, sono piccoli piaceri ai quali non sappiamo - non possiamo! - resistere...e vale davvero la pena di accendere il forno per questi biscottini :-)

    RispondiElimina
  14. questi biscottini li sgranocchierei subito! Brava Elena, altro che svuotadispensa!

    RispondiElimina
  15. Troppo buoni ed effettivamente uno svuota dispensa niente male, pur'io sto provvedendo perchè le malefiche farfalline son già comparse! con il gelato....wow!

    RispondiElimina
  16. Troppo buoni ed effettivamente uno svuota dispensa niente male, pur'io sto provvedendo perchè le malefiche farfalline son già comparse! con il gelato....wow!

    RispondiElimina
  17. C'ho gli occhietti a cuore Ele!
    Ma soprattutto c'ho pure una bottiglia di vinsanto aperta (sempre per cucinare) e visto che io di certo non la bevo, e mi sa che in casa ora come ora nessun altro lo fa, devo trovare modi alternativi per impiegarlo. Questi biscotti saranno uno sicuramente!
    Che buoni con tutta quella frutta secca <3
    un bacione

    RispondiElimina
  18. mi ispirano un sacco, ottimo esperimento! da me il forno non va mai in vacanza, provo subito :-)
    ciao!

    RispondiElimina
  19. Macché, qui il forno si accende sempre con grande piacere!!!!
    E poi i tuoi svuotadispensa sembrano tutto fuorché accrocchi arrangiati, pare che fai avanzare le cose ad arte per ricavarne meraviglie!

    RispondiElimina
  20. Dai in fondo nn fa ancora così caldo da non riuscire ad accendere il forno, e cmq per queste delizie la fatica lo si fa volentieri!

    RispondiElimina
  21. mi hai fatto ricordare che ho anche io della frutta secca da dover eliminare dalla dispensa... che sia la volta buona? :D
    brava come sempre.
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  22. Devono essere croccanti e perfetti da pucciare! Ho un bel po di frutta secca avanzata e quasi quasi.... Un bacione

    RispondiElimina
  23. molto interessante quell'impasto con aggiunta di banana

    RispondiElimina
  24. Very nice article, just what I wanted to find.


    Have a look at my web-site ... harm ones feet

    RispondiElimina
  25. ribadisco: la tua dispensa è sempre fornitissima! svuotarla dee essere uno spasso! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed ho ancora un bel po di roba da far fuori ;-)

      Elimina
  26. Grazie a tutti, siete troppo buoni verso le mie invenzioni strampalate!

    RispondiElimina
  27. Tanta buona frutta secca e la banana.... Wow, questi li finirei in un attimo! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...